LISTA GENERALE RELAZIONI







RELAZIONE COMPLETA SCARICABILE

 

CRETA DI PRICOTIC - PALA SUD
Generale Putzerstofen

relazione: Emiliano Zorzi, salita del 2/6/2018

Primi salitori: Emiliano Zorzi e Umberto Iavazzo, 1 novembre 2017
Sviluppo: 150 m

Difficoltà massima: 6c (5c obbl.)
Tempo previsto: 3h
Roccia: da molto buona ad ottima
Materiale: via a spit (S1)

 

 

 


 

 

 

 


CRETA DI PRICOTIC - PALA SUD, m 2093

Via Generale Putzestofen (Parete Sud-Ovest)

La via affronta nel centro il pilastro affusolato sul limite dx della Pala Sud, seguendo i tratti di minore resistenza della parete. La fascia di tetti che la taglia completamente, tratto chiave della via, viene superata tramite una breve fessura-diedro strapiombante ben ammanigliata ed alcuni passi in traverso impegnativi ma con spittatura ravvicinata. Scalata molto bella specialmente nella parte alta. Roccia molto buona (in basso) ed ottima (in alto).

Accesso: dal Bivacco Lomasti (0h40 dalla Rudnig Alm o da Madritschen; 1h45 dal Passo Cason di Lanza) si sale (segn. 432) alla Forcje dai Claps, 1994 m. Si scende per il sentiero segnalato nel sottostante Vallone di Pricotic, fino a giungere sulle ghiaie sotto la Pala. Lasciare il sentiero che continua verso valle, per montare a sx (traccia) sulla vicinissima terrazza erbosa che taglia la base della parete (attacchi delle vie Lomasti-Mazzilis e delle altre del Pricotic). 0h40.
Si percorre interamente verso dx la terrazza erbosa sotto la Pala, iniziando poi a scendere per erba (nei pressi trincee di guerra e sulla sx una caverna di guerra) per poche decine di metri fin sotto il centro del pilastro. Nome alla base e primo spit con cordone ben visibile.

Discesa: con una corda da 80 m con tre CD, di cui la prima un po' in diagonale (rinviare qualche spit; vedi schizzo) si rientra lungo la via (con corde più corte si possono utilizzare le varie soste presenti ed anelli di calata inox). Possibile anche, dall'ultima sosta, salire un breve canalino sulla sx (10 m, III, 1AF in cima) e percorrere la crestina che conduce sul ripido pendio erboso retrostante raccordandosi con la discesa per il versante NE.

Salita: riferirsi alla foto HD.



 

 

 

 

 

 

 

SITI GEMELLI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AVVERTENZA: le relazioni, internet e sulle guide cartacee, sono compilate con la massima coscienziosità ma non si garantisce per eventuali errori o incompletezze. L'uso delle informazioni contenute in esse è a proprio rischio. Gli autori e l'editore non si assumono quindi nessuna responsabilità per eventuali incidenti o qualsiasi altra conseguenza.

 

 

 

 

CORREZIONI ed AGGIORNAMENTI

Nessuna correzione o aggiornamento da segnalare.

IMMAGINI AD ALTA DEFINIZIONE SCARICABILI




GALLERIA IMMAGINI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatori visite gratuiti