informazioni acquisto
e-mail contatto
link e siti amici

MATERIALI INTEGRATIVI e COMPLEMENTARI
SCARICABILI

 

MEDIA VERGINE , 2043 m

Like a virgin (parete SE)

Umberto Iavazzo, Emiliano Zorzi, 18 settembre 2021

280 m, 6a (5b), 4h, S1

Percorso sportivo dalle difficoltà contenute che asseconda le linee accessibili della parete sud-est, terminando sulla forcella che separa la Media dalla Piccola Vergine. Via dai due volti: le prime 7 lunghezze , molto divertenti e dalle difficoltà contenute, si svolgono su solide placchette articolate ; fin qui le soste sono predisposte per la discesa a corda doppia . Nella seconda parte , oltre un breve passo più duro ( azzerabile ) e molto esposto in traverso, la via, su terreno più selvaggio e non ripulito, conduce alla forcella fra Piccola e Media Vergine da dove si deve scendere sull'opposto versante tramite opzioni di discesa che richiedono più esperienza ed attenzione.
Sufficienti due mezze corde da 60 m e 10 rinvii.

Accesso:
Dal Rifugio Pellarini tramite il sent. 627 si valica la Sella Carnizza, scendendo nel Vallone di Riofreddo. Dalla fine della discesa, si continua sul sentiero che risale verso la Forcella di Riofreddo ancora per qualche minuto finché transita sotto le pareti. In breve per erba, ghiaie e un facile canalino (p. II) si giunge all'attacco esattamente allo sbocco del grande camino che separa la Piccola dalla Media Vergine (a sinistra dell' attacco delle vie Feminatis e Grattachecca e Fichetto). 1h dal rifugio.

Salita:
1)
Dopo il primo passo nello scolo d'acqua (ottime prese), si traversa a sinistra su parete appigliata, continuando poi in verticale fino a un comodo terrazzino (30 m; 4c; 8 spit).
2)
Si continua con scalata divertente per terreno articolato di ottima roccia (30 m; 4b; 7 spit, 1 ch.).
3)
Tiro simile al precedente; sosta poco sotto uno spigoletto secondario (30 m; 4b; 6 spit, 1 ch.).
4)
Si sale qualche metro e si scavalca verso destra lo spigoletto ed il canalino oltre allo stesso. Si affronta una paretina verticale di roccia ripulita giungendo a una comoda cengetta (30 m; 4c; 6 spit).
5)
Si asseconda una facile rampa obliqua verso destra, fino dove termina alla base di un lungo camino-diedro (30 m; II; 4 spit).
6)
Si affronta la parete scura a sinistra del diedro sostando su un comodo spiazzo (20 m; 5a; 4 spit).
7)
Si traversa a destra scavalcando il camino-diedro, oltre al quale si sale qualche metro su roccia delicata raggiungendo una cornice che si segue verso destra. Con un ultimo passo orizzontale esposto si giunge ad una sosta appesa, l'ultima con maillon per la discesa a doppie (25 m; 5b; 8 spit).
8)
Si traversa ancora qualche metro a destra in piena esposizione su roccia gialla, superando in diagonale uno strapiombetto con uscita delicata (ev. A0) ad un esposto terrazzino (10 m; 6a ; 5 spit).
9)
Si aggira a destra uno spigoletto e si traversa per roccia slavata entrando nel grande camino che divide la Piccola dalla Media Vergine. Lo si scavalca nei pressi di un grosso masso apppoggiato, raggiungendo sul lato opposto un comodo spiazzo ghiaioso con cespuglio (20 m; 5a; 6 spit).
10)
Si sale per ghiaia sulla destra fino alla base di fessura-rampa appoggiata che riporta a sinistra nel canale sotto la forcella d'uscita (25 m; 4a; 4 spit).
11)
Tralasciando il canale franoso, si arrampica sull'articolata parete sulla sinistra fino a un terrazzino con mugo (25 m; 4c; 5 spit).
12)
Si traversa a destra qualche metro, salendo poi alcuni metri a una sosta posta alla base di solide placche, pochi metri sopra la forcella d'uscita (15 m, 4a; 2 spit).

Discesa:
Dalla sosta 7 (dalla quale con una calata da 30 m si raggiunge la sosta 5) la via è predisposta per la discesa a doppie (soste con maillon e collegate da cordino; sufficiente una sola corda da 60 m. Superata la sosta 7 non è più possibile scendere a doppie per la via.

Dall'uscita della via, nei pressi della forcella fra Media e Piccola Vergine, ci sono due alternative per la discesa sul versante nord verso Sella Carnizza.

  • La prima avviene per la vecchia “normale” di discesa (tratti di II friabile ed esposto e un paio di calate a corda doppia). Vedi schizzo presente sulla guida Alpi Giulie e Carniche orientali.
  • La seconda possibilità consiste in 6 corde doppie (soste a spit), direttamente dalla forcella lungo la Gola Nord; ambiente severo, esposto alla caduta sassi in caso di pioggia.
    CD1: dall'ultima sosta della via ci si cala 35 m all'interno della gola, raggiungendo poi con spaccata (spezzone di corda in loco) un esposto terrazzino sul lato destro (faccia a valle).
    CD2: 40 m all'interno della gola fino a una sosta (fix inox e 1 chiodo).
    CD3: 35 m all'interno della gola; dove questa si apre si esce sulla sinistra per detriti sul dorso di uno spigolo arrotondato (2 spit di sosta).
    CD4: 45 m sul dorso roccioso friabile e con detriti fino a una scomoda sosta (2 spit), in posizione un po' riparata, poco a sinistra del fondo della gola.
    CD5: 35 m all'interno della gola (dopo 25 m sulla destra, vecchia sosta su un chiodo) fino uno spit + chiodo dentro al canale.
    CD6: 30-40 m dentro al canale fino alla base della parete.
    Verso destra prima per ghiaie verso un giovane larice e poi scendendo per erba si raggiunge in breve il sent. 627 poco sotto Sella Carnizza (ore 1.30 dall'uscita).

itinerario L.V. // nella foto a destra, il versante nord (discesa)
foto Emiliano Zorzi

GALLERIA FOTOGRAFICA

Media Vergine
Like a virgin - disegno manoscritto
Media Vergine
Like a virgin - tiro 1
Media Vergine
Like a virgin - tiro 1
Media Vergine
Like a virgin - tiro 1
vista dalla sosta 3 di Feminatis
Media Vergine
Like a virgin - tiro 2
Media Vergine
Like a virgin - tiro 2
Media Vergine
Like a virgin - tiro 3
Media Vergine
Like a virgin - tiro 3
Media Vergine
Like a virgin - tiro 5
Media Vergine
Like a virgin - tiro 6
Media Vergine
Like a virgin - tiro 7
Media Vergine
Like a virgin - tiro 7
Media Vergine
Like a virgin - tiro 8
Media Vergine
Like a virgin - tiro 9
Media Vergine
Like a virgin - discesa

 

 

 

 

 

 

 

SITI GEMELLI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatori visite gratuiti