informazioni acquisto
e-mail contatto
link e siti amici

MATERIALI INTEGRATIVI e COMPLEMENTARI
SCARICABILI

 

INNOMINATA, 2468 m

212 - L'anello d'oro (parete N)

Fabio Lenarduzzi, Roberto Mazzilis , 24 agosto 2011

880 m VI/A3 10h NDA+chiodi aggiuntivi, ramponi e piccozza

Ascensione molto varia e severa, che si svolge in ambiente grandioso ed opprimente, nei pressi dello spigolo che delimita sulla dx la stretta parete, incrociando la vecchia via Comici (Itin. 202 i) sotto la Cengia degli Dei, sopra la quale si trova il tratto chiave che vince, con arrampicata parzialmente artificiale, gli scuri strapiombi. L'attacco, a seconda delle annate, può essere problematico se non addirittura impossibile a causa della profonda crepaccia che si forma con il ripido nevaio basale. Roccia di qualità varia, come normale su una via di questo sviluppo, a tratti soggetta al bagnato. Da intraprendere solo con condizioni meteo molto stabili. Relazione dei primi salitori.

Accessi, relazione della via e discese: vedi guida cartacea E. Zorzi, S. D'Eredità, Alpi Giulie e Carniche Orientali, 2019, ed. Alpinestudio.

 

 

 

 

 

 

 

 

SITI GEMELLI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatori visite gratuiti