LISTA GENERALE RELAZIONI






IVgrado - FRIULI OCCIDENTALE

TRE LAME
Via dei Raponzoli (Parete Sudest)

relazione: Emiliano Zorzi

introduzione presente nella guida

È un percorso che è caratterizzato, come le altre vie di Eugenio Cipriani, dalla ricerca dei un'arrampicata gradevole su roccia buona, con alcune protezioni a spit sui tratti impegnativi. Per questo motivo è un'arrampicata consigliabile, nonostante non esca su nessuna cima (termina su una selletta di cresta ben lontano dal punto culminante delle Tre Lame, posto più ad E). A questo bisogna aggiungere la bellezza del solitario ambiente in cui si svolge, dal singolare contrasto fra il verde dei ripidi prati che giungono fino alla base della parete e le rocce lavorate e solari della montagna.
A fianco si svolge la più recente Via 52/52 La Fionda.

racconto della salita e impressioni

in costruzione

 

RELAZIONE COMPLETA NELLA GUIDA
IVgrado e più - FRIULI OCCIDENTALE

 

 

 

 

 

 

 

CORREZIONI ed AGGIORNAMENTI

Nell'autunno 2011 una frana staccatasi dalla parete terminale della montagna ha parzialmente interessato la via, che risulta comunque percorribile anche se specialmente i tiri centrali (4 e 5) nell'inverno 2012 erano ancora sporchi di polvere e detrito e con sassi mobili. Il tiro 6, è stato sconvolto dal crollo anche se date le difficoltà elementari che offre non risulta di difficile percorrenza. Alla fine di questo tiro vi era una sosta a spit ora spazzata via dalla frana.

IMMAGINI AD ALTA DEFINIZIONE SCARICABILI




GALLERIA IMMAGINI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatori visite gratuiti

 

 

AVVERTENZA: le relazioni, internet e sulle guide cartacee, sono compilate con la massima coscienziosità ma non si garantisce per eventuali errori o incompletezze. L'uso delle informazioni contenute in esse è a proprio rischio. Gli autori e l'editore non si assumono quindi nessuna responsabilità per eventuali incidenti o qualsiasi altra conseguenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SITI GEMELLI