LISTA GENERALE RELAZIONI






IVgrado - DOLOMITI ORIENTALI - parte 2

CIMA GRANDE DI LAVAREDO
Via Comici-Dimai (Parete Nord)

relazione: Saverio D'Eredità

introduzione presente nella guida

Pietra miliare dell'alpinismo dolomitico e non solo, la Comici-Dimai rientra a pieno titolo nel novero di quelle vie "simbolo" nelle quali il fascino soggiogante di una parete che forse più delle altre ha rappresentato l'essenza stessa della "sfida all'impossibile" si sposa con la bellezza di una linea di straordinaria logica ed intuizione che permise di risolvere uno dei grandi "problemi" delle Alpi. Parlare di questa via oggi potrebbe risultare quasi superfluo, considerando il fatto che la sua fama internazionale richiama ogni anno, nei pochi periodi in cui le condizioni si presentano favorevoli (ovvero tempo stabile, temperature elevate e parete asciutta), decine e decine di cordate. Tuttavia l'alta frequentazione e la sua ormai sovrabbondante chiodatura - che permette di passare con relativa sicurezza passaggi un tempo estremi - non hanno sminuito il valore di quell'impresa.
Dal punto di vista tecnico bisogna tener presente che, sebbene la chiodatura risulti abbondante nella prima e più difficile sezione della parete, l'impegno complessivo non deve essere assolutamente sottovalutato. L'arrampicata nei 7 tiri che superano l'impressionante parete gialla è molto faticosa, continua ed in costante strapiombo e richiede buone doti di resistenza ed allenamento, anche considerando che diversi tiri richiedono una certa padronanza del grado laddove non è possibile risolvere completamente in artificiale i passaggi. La parte alta della via, che si svolge in ambiente severo lungo un sistema di camini e diedri dalle difficoltà più contenute ma mai banali (e spesso bagnati) fino al gran traverso finale, non ammette cali di concentrazione, ragione per cui è necessaria anche una certa tenuta fisica ed adeguata esperienza alpinistica per poterla affrontare con buoni margini di sicurezza.
Sotto tutti gli aspetti una via di grande soddisfazione, che il tempo non ha scalfito nella suo valore e che ancora oggi sa regalare emozioni uniche al ripetitore.

racconto della salita e impressioni

in costruzione

 

RELAZIONE COMPLETA NELLA GUIDA
IVgrado e più - DOLOMITI ORIENTALI - parte 2

 

 

 

 

 

 

 

CORREZIONI ed AGGIORNAMENTI

Nessuna correzione o aggiornamento da segnalare.

IMMAGINI AD ALTA DEFINIZIONE SCARICABILI




GALLERIA IMMAGINI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatori visite gratuiti

 

 

 

 

 

AVVERTENZA: le relazioni, internet e sulle guide cartacee, sono compilate con la massima coscienziosità ma non si garantisce per eventuali errori o incompletezze. L'uso delle informazioni contenute in esse è a proprio rischio. Gli autori e l'editore non si assumono quindi nessuna responsabilità per eventuali incidenti o qualsiasi altra conseguenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SITI GEMELLI